Visualizzazioni totali

domenica 26 giugno 2016

Quanto vale un limone


Del limone può essere usato tutto ,purchè biologico almeno per gli usi alimentari. Il limone è noto per le sue proprietà terapeutiche volte a rafforzare il sistema immunitario, a depurare il sangue e a purificare l’apparato digerente.Inoltre possiede proprietà antibatteriche e detergenti, infatti, è un ottimo alleato sia nelle pulizie di casa che nella cura della persona. Il limone è un fedele alleato in cucina nella preparazione di pietanze dolci e salate alle quali dona un gusto fresco e deciso.

Proprietà e benefici del limone sulla salute:



  • Favorisce la digestione: qualche goccia di limone diluito in acqua, dopo pranzo o cena, migliora la digestione. 
  • Integratore di vitamina C.
  • Proprietà anti - batteriche: il limone aiuta a combattere i problemi legati ad infezioni oro-faringee.
  • Igiene dentale: il succo di limone fresco può essere utilizzato nella pulizia dei denti e applicato sulle aree del mal di denti può attenuare il dolore e fermare le emorragie gengivali. Riduce l’alitosi causata da problemi gengivali.
  • Ipotensivo: il succo di limone contiene potassio quindi controlla la pressione alta, le vertigini e la nausea. Il limone è anche un diuretico.
  • Azione cosmetica:  il succo di limone applicato sul cuoio capelluto può attenuare problemi come la forfora, la caduta dei capelli e altri problemi relativi alla cute. Il succo di limone, essendo un antisettico naturale, può risolvere problemi legati alla pelle come: scottature, puntura di insetti, acne ,eczemi, ustioni e per il benessere dei piedi.                                                                                                                                                                                                                                        

Uso quotidiano del limone nell'igiene della casa:


  • Lavare e sgrassare i piatti e le superfici della cucina: strofinare sulla superficie dei piatti e le superfici da cucina il limone, in modo da sgrassarli,  e poi detergere con il comune detergente specifico. Fate attenzione a non utilizzare il limone su superfici in marmo o in altri materiali sensibili.
  • Pulire la caffettiera e taglieri: Un mix composto dal 50% di acqua , 50% succo di limone e 1 cucchiaino di aceto pulisce e lucida  le caffettiere, senza lasciare residui che potrebbero intaccare il sapore delle bevande preferite. La stessa soluzione è consigliata per pulire e rinfrescare il tagliere ed eliminare le macchie, basta lasciare agire per alcuni secondi. Quindi procedere con un normale lavaggio.
  • Eliminare i cattivi odori: la buccia del limone è utile per eliminare i cattivi odori. Si può prendete la scorza tagliata di un limone,disponetela in un contenitore in metallo o in un canovaccio, e  poggiatela sul termosifone caldo.
  • Tenere lontani gli insetti: tenere delle fettine di scorza di limone vicino a finestre, porte o piccoli fori nelle pareti di casa, l’acidità del limone tiene lontani alcuni insetti.
  • Pulire e lucidare le superfici metalliche: Il limone pulisce le superfici metalliche e combatte ruggine e calcare strofinando la metà di un limone sulla superficie da detergere e lucidare, poi sciacquare e asciugare con un telo di cotone.
  • Eliminare dalle mani li cattivi odori di aglio, cipolla e pesce: strofinate la metà di un limone sulle mani, poi sciacquatele e asciugarle con un telo.                                        

 Usi in cucina:

  • Fare addensare le marmellate: 1 limone aggiunto su 1 kg di frutta, durante la preparazione delle marmellate, serve ad addensare le marmellate ed a evitarne l'imbrunimento.
  • Preparare le uova sode: strofinando il guscio con mezzo limone prima di procedere con la cottura fa resistere meglio alla bollitura le uova.
  • Polvere di limone: tagliate la scorza del limone, rimuovendo la parte bianca, in dadini piccoli e lasciateli essiccare per circa 8 giorni. Quindi polverizzatele in un frullatore: la polvere ottenuta può essere utilizzata per aromatizzare lo zucchero o come componente di ricette dolci e salate.
  • Migliora la lievitazione: aggiungere qualche goccia di limone all’impasto di un dolce favorisce una lievitazione uniforme.
  • Canditi di limone: la scorza candita di limone serve per decorare i dolci.  

 

 

 

  

mercoledì 8 giugno 2016

L’ACQUA DA BERE SI PUÒ ESAURIRE ?





 
                     



L’inquinamento, il boom demografico, gli sprechi e la cattiva
 distribuzione stanno facendo crollare la disponibilità di acqua pulita nel mondo.
Noi abbiamo l’impressione che l’acqua sia una risorsa infinita, ma il sempre crescente utilizzo di questo bene fa sì che il consumo sia più veloce del tempo che la natura impiega per rigenerare l’acqua.
Nel tempo questo provoca carenza idrica, pertanto è necessario utilizzarla con riguardo e intelligenza.

                   Cosa fare per risparmiare acqua?
 
Chiudi il rubinetto mentre ti lavi i denti o fai lo shampoo

Un rubinetto che gocciola innervosisce. Ma soprattutto spreca migliaia di litri d'acqua

Uno scarico del water che permette di regolare il flusso dell'acqua fa risparmiare decine di migliaia di litri l'anno

Usa sempre la lavatrice e la lavastoviglie a pieno carico. Consumerai meno acqua. E meno energia

Alle tue piante servono tante cure. Non tanta acqua.

Montare un semplice frangi getto può farti risparmiare fino al 50% di acqua.

Per lavare i piatti o le verdure: riempi un contenitore, lava e usa l'acqua corrente solo per il risciacquo.

Usa la doccia. Puoi risparmiare fino al 75%.

Controlla il tuo contatore a rubinetti chiusi. Una perdita nelle tubature può costare moltissimo.

Controlla il tuo contatore a rubinetti chiusi. Una perdita nelle tubature può costare moltissimo.


Controlla il tuo contatore a rubinetti chiusi. Una perdita nelle tubature può costare moltissimo.